Calcaneare: dolore al piede che può essere alleviato

Uncategorized

Piccola, eppure così scomodo … Questo è come la famosa spina calcaneare può essere descritto. Infatti, questa particolare struttura ossea viene visualizzata solo quando l’arco dell’arco plantare è eccessivamente stressati. Chili superflus, scarpe inadatte, per la cpu pratica sportiva …, i motivi del verificarsi sono molti. Ma quali sono i mezzi di alleviare? Ecco i nostri consigli.

Spina calcaneare in dettaglio

Spina calcaneare in dettaglioSi tratta semplicemente di una versione localizzata di escrescenza ossea a livello del calcagno. Questo calcagno è una delle più importanti strutture del piede, in quanto serve come un punto di riferimento per molti legamenti, tendini e muscoli. Quando si è troppo spesso sottoposta ad un severo collaudo, una spina che “spinge”. Questo è il risultato del processo di calcificazione della fascia plantare, che è quello di dire al web del tessuto connettivo che costituisce l’arco del piede. Accade, più raramente, che questo calcaneare colonna vertebrale è formata a livello del tallone d’Achille. Questo è chiamato il superiore spina calcaneare.

Che cosa è dovuto?

Questo tipo di coinvolgimento osseo colpisce prevalentemente individui di età compresa tra 40 a 60 anni, con una leggera prevalenza nelle donne. Come regola generale, la spina calcaneare risultati da un eccessivo e mal adattato uso dell’arco del piede, che alla fine produce infiammazioni e tendine microlesioni. Per ripristinare queste piccole lesioni, il corpo si sviluppa il suo trattamento da parte di calcificazione dei tendini colpiti. Nel corso del tempo, escrescenze ossee sviluppare sul tendine percorso, formando una spina calcaneare.

Quello che i fattori di rischio?

Alcuni fattori sembrano predisporre alcune persone a sviluppare una spina calcaneare:

  • La presenza di sovrappeso o obesità;
  • Indossa non idoneo o inadeguato scarpe;
  • Una malformazione congenita del piede: piede piatto, la diffusione di piedi …;
  • Una costante e regolare pratica fisica.

Come rilevare?

Se una spina calcaneare non produce alcun segno clinico caratteristico, più si Come rilevare?manifestano nel modo seguente:

  • Una sensazione dolorosa al tallone dal momento del sollevamento;
  • Un dolore paragonabile a un coltello;
  • Aumento del dolore, nel tentativo di feltro nel tallone;
  • Persistente dolore dopo l’esercizio;
  • Si irradia il dolore in direzione del piede e dell’arto inferiore.

Come viene fatta la diagnosi?

Il dolore di solito sì che il paziente a consultare il suo medico curante che, dopo un attento esame, si può sospettare la presenza di una spina calcaneare. Egli può rafforzare la sua convinzione durante un esame medico approfondito, che comprenderà la verifica se il dolore è esacerbato sotto la pressione sul tallone. Se questo è il caso, il medico consiglia in linea di principio, una radiografia del piede al fine di confermare la diagnosi e per vedere una escrescenza ossea. In caso di dubbio, la realizzazione di un’ecografia o una risonanza magnetica, sarà possibile perfezionare la visualizzazione e, se necessario, per eliminare la traccia di altre patologie possibili.

Quali trattamenti?

Diverse strategie terapeutiche possono essere previste per alleviareQuali trattamenti? permanentemente una persona che soffre di una spina calcaneare. I primi passi da intraprendere sono principalmente di carattere generale, in quanto comporta l’eliminazione, ove possibile, le cause che hanno condotto al processo di calcificazione. Questo può includere la perdita di peso, arresto di uno sport, o indossare suola ortopedica . Per parte sua, il dolore è gestito da un adeguato trattamento farmacologico basato su analgesici, farmaci anti-infiammatori non steroidei o cortisone. Nei casi più gravi, l’uso della chirurgia è a volte indicato. L’intervento comporta la resezione della spina calcaneare. Questa alternativa è utilizzato solo per

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *